Rivolta agraria
Farmers’ revolt
Franco Fortini
(trad. di Erminia Passannanti)

Rivolta agraria

Dove sono i castelli di lapislazzuli
delle Ricche Ore del Duca di Berry
e i paesani tristi nei seminati.
Dove i neri impiccati della guerra dei
contadini.

Sopra i morti meschini
essa guida la trattrice
ventre allegro di capezzoli
con le mani con i piedi con le cosce
con la bocca ride e sgocciola
sudore d’aglio e latte
caglio di sangue e baci.

(1967)

Farmers’ revolt

There where the castles of lapis lazuli
of the Duke of Berry’s Rich Hours ascend,
where the villagers in the fields stand,
and the black corpses of the
farmers’ revolt hang,

she drives her tractor
over the desolate dead
with joyful womb and nipples,
hands, feet, thighs,
mouth laughing and dripping
garlic sweat and milk,
rennet of blood and kisses.

[trad. eng. di Erminia Passannanti, 2004]